Caldiero: Aldegheri, Cherubin (27’st Bernardinello), Rossi, Baschirotto, Braga, Boldini (13’st Manarin), Burato (40’st Martone), Filiciotto (42’st Tamponi), Viviani (27’st Peli), Proch, Zerbato. (Tebaldi, Baldani, Zanazzi, Laperni). All: Soave.

Campodarsego: Trezza, Annoni (39’st Montin), Haveri, Callegaro, Gentile, Severgnini, Salata (15’st Tardivo), Conti, Buonaventura (30’st Akammadu), Petrilli (24’st Trovade), Sottovia (27’st D’Appolonia). (Boscolo Palo, Boscolo Bisto, Scapin, Zavan). All: Ballarin.

Arbitro: Fantozzi di Civitavecchia

Marcatori: 27’pt Zerbato (rig), 40’pt Gentile, 45’pt Annoni

Ammoniti: Severgnini, Braga, Haveri, Baschirotto

Angoli: 8-2 per il Caldiero

Recuperi: 2’pt, 5’st

Minuto di silenzio prima della gara per la morte della madre del calciatore del Caldiero Nicola Andreis.

Sconfitta casalinga per il Caldiero Terme. Il Campodarsego passa allo stadio Mario Berti in rimonta. Gli uomini di mister Soave subiscono i due gol decisivi nel finale di primo tempo. Caldiero arrembante ad inizio partita. Gioco spumeggiante sulle corsie laterali e rifornimenti continui verso le punte. Zerbato e Proch lottano e si ricavano spazi sulla trequarti. Il gol arriva al 27′ dopo la spinta in area di Buonaventura ai danni di Zerbato. Dal dischetto il capitano spiazza Trezza. Il Campodarsego non si abbatte e ribalta la situazione anche con un pizzico di fortuna. Al 40′ punizione dalla trequarti su cui la retroguardia termale si perde Gentile. Il difensore stacca di testa e pareggia i conti. Altro episodio negativo al 44′. Salata semina il panico sulla destra, il pallone raggiunge Annoni, il tiro viene deviato con la palla che si arrampica alle spalle di Aldegheri. Nella ripresa Soave si gioca tutte le carte disponibili. Il Caldiero chiude in avanti senza però particolari sussulti. Finisce 1 a 2. Giovedì nuovo turno di campionato in casa del Delta Porto Tolle.

Ufficio Stampa ASD Calcio Caldiero Terme

Leave a comment

14 − cinque =