Ancora un anno insieme. Lorenzo Zerbato sarà il capitano dell’ASD Calcio Caldiero Terme anche nella stagione 2020-2021. L’attaccante, con all’attivo 14 gol nel torneo di Serie D purtroppo interrotto a causa del perdurare dell’emergenza Coronavirus, ha scelto di legarsi nuovamente alla società gialloverde, rifiutando le lusinghe degli altri numerosi club interessati alle sue prestazioni. Una decisione ponderata, che assomiglia tanto ad una scelta di vita, con Zerbato pronto a giocare per il quarto anno consecutivo con i colori termali. Un viaggio coltivato in Eccellenza prima di esplodere fragorosamente nell’ultima Serie D con il suo record di marcature personali in Interregionale. Un rapporto sempre più solido. Un matrimonio davvero felice.

Lorenzo Zerbato (attaccante ASD Calcio Caldiero Terme): “L’incontro con la dirigenza è stato velocissimo. Io volevo Caldiero ed il Caldiero voleva il sottoscritto. Non ho mai pensato per un secondo di andarmene. I miei gol hanno attirato le attenzioni di molti ma io non ho mai tentennato. A Caldiero ho trovato l’ambiente perfette anche per il mio carattere. Ringrazio il direttore Fabio Brutti ed il presidente Filippo Berti per la fiducia riposta nei miei confronti. Sono orgoglioso di essere il capitano di una realtà davvero così ben organizzata”.

Filippo Berti (presidente ASD Calcio Caldiero Terme): “Lorenzo incarna perfettamente lo spirito del mondo Caldiero. Quest’anno la scelta di mister Soave di avvicinarlo alla porta ha dato esiti straordinari. Siamo tutti contenti di accoglierlo ancora nella nostra famiglia. Sicuramente sarà un valore aggiunto per la nostra rosa”.

Ufficio Stampa ASD CALCIO CALDIERO TERME

Leave a comment

diciannove + diciannove =